I.

Scolpì
Sulla fronte
Ogni immagine cara
Creata
Soffiò
Finché fu
Bagnata
Di lacrime

A lungo
D’allora
Vivemmo

II.

S’estinse
Ciò che non era
Nel canto
Immensa
Agonia
D’un tratto

III.

Chiuse
Il libro
Dei fiori
Le zolle
Scagliarono
Viole
Le rose
Crebbero
Spine

Ivan Fassio

Annunci

One Response to

  1. Von Klaus ha detto:

    MI Gusta giovanotto, mi gusta PerBacco!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: