Nella tua sera così spirituale, insonne, ti ritrovi stanco e assetato: abbastanza hai fallito per oggi. Senza indugi rivolgiti al luogo dei reietti per calmare i disagi e recitare una parte! Risparmiano parole per scandirle ad alta voce: questo non piace, così sono soli senza saperlo. Hanno fisionomie fantastiche create al momento dall’isolamento, sono i re di tutti i temporali e non rincasano mai in tempo.
Con lo zoppo si parla di ingrati, degli amici scappati e mai più perdonati. Già sai che il monco sta contando i discorsi, si arrende per niente. Pensa ai figli e ai soldi tra un sorriso, lo guardi e se ne va, spinto più che deciso. Tre vecchi sostengono di non saper spiegare e il matto non si capisce più da mesi, bava alla bocca e unghie lunghe, parlava dialetto. Ti immagini sordo e ammalato, ti manca sensibilità, e t’attraversano frasi che non s’usano più: il tuo cervello è il cimitero dei giornali e degli spazi abusati, la tua consapevolezza attuale abolita. Infine ragioni come i pochi ed è già molto, sei sul treno delle minoranze impensabili e sono le tre di mattina.
Su queste colline non c’è più nessuno, soltanto stranieri, anelli al dito e mani sporche. Sulle tue strade non più carretti, nessun gregge, qualche lucciola. Non passano più i bei tempi d’un tempo e non c’è futuro per questo presente. 

Sei in preda al panico, ridi, precipiti
E a questo mondo non va di crepare.
Un tramonto spirituale, quasi dipinto,
Ti spinge ad entrare tra gli indistinti.
La loro fantastica immagine affascina
Curva dalla fatica dell’unicità del momento,
Infine ti spinge ad annullarti, sperduto:
Diventi la frase colorata in bocca
Agli isolati, diventi bestemmia
Urlata per vanto dall’analfabeta.
Queste colline sono disabitate, suonano vuote,
Non aver paura dell’albero che fischia,
Del gufo che occhieggia, del passo lento,
Della strada di pietra, del tempo che non passa.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: