Sterne dice nel Tristan Shandy (Vol.VI, p. 43): there is no passion so serious as lust. – Infatti la voluttà è profondamente seria. Immaginatevi due amanti belli e seducenti, come pieni di grazia si attirano e si respingono nel dolce gioco d’amore, si cercano e si fuggono, carezzandosi e scherzando: e vedili ora nell’atto del godimento voluttuoso – ogni scherzo, ogni grazia carezzevole è improvvisamente scomparsa, scomparsa d’un colpo all’inizio dell’atto ed ha ceduto il posto ad una serietà profonda. Che serietà è questa? – La serietà dell’animalità. Gli animali non ridono. La forza di natura agisce dappertutto con serietà meccanica – Questa serietà è il polo opposto dell’alta serietà dell’entusiasmo, del rapimento in un mondo superiore: anche ivi cessa lo scherzo – come cessa discendendo nel regno puramente animale – pour ce que le rire est le propre de l’homme, dice Rabelais.

(Arthur Schopenhauer, Morale e Religione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: